Guida al betting exchange: come guadagnare

Guadagnare con le scommesse sportive in generale o sul calcio in particolare è sempre stato parecchio difficile. Al di là di millantati guru vincenti o di metodi infallibili per vincere in maniera scientifica (se fossero davvero così efficaci, nessuno li venderebbe, potendo vivere semplicemente da quello che si ricava dalla loro applicazione, o no?), alla fine, almeno sul medio e lungo periodo, a guadagnare è quasi solo il bookmaker. Nel Betting Exchange invece, le cose non funzionano affatto così.

Per questo abbiamo deciso di mettere su un sito proprio su questo, non per guadagnare dalle perdite che farete contro i bookmakers, ma per insegnarvi che esiste un modo per bypassare quasi completamente tale entità e giocare 1 contro 1, cioè voi contro gli altri scommettitori. In questo modo non ci sarà sempre un solo vincitore (il bookmaker appunto) e tanti giocatori che vanno ad alimentare i suoi guadagni, chi con pochi spiccioli alla settimana e chi con tanti soldi. Eh sì, perché il gioco è un vizio che in alcuni casi può diventare una vera e propria malattia.

Il Betting Exchange ha riportato la democrazia nelle piattaforme per scommettere sul calcio e su tutti agli altri sport. Si gioca tra scommettitori e per forza di cose le persone più capaci vincono e guadagnano dei soldi. Ed il bookmaker? Non gioca contro di voi, vi mette semplicemente a disposizione una piattaforma efficiente per giocare, e quando vincete si prende una piccola percentuale (dal 2% al 5%) sulle vincite, non chiedendovi mai 1 centesimo ovviamente in caso di perdita. Insomma vale davvero la pena iniziare a fare Betting Exchange.

Un altro vantaggio importante nel fare Betting Exchange rispetto alle scommesse tradizionali, sta nel fatto che nessuno vi chiederà mai di indovinare un risultato finale, ma guadagnerete semplicemente sfruttando l’andamento delle quote su una stessa partita, prima del suo inizio e, soprattutto, live. I goal, ma anche semplicemente ogni azione pericolosa, un calcio d’angolo, il passare dei minuti fanno si che le quote sul risultato finale, parziale, sul numero dei goal e così via si modifichino continuamente, minuto per minuto, anzi secondo per secondo.

Per questo il Betting Exchange viene nominato sempre più in Italia anche con l’appellativo di trading di scommesse sportive, e per questo anche chi non è esperto di calcio, può riuscire in quest’attività, fermo restando che lo studio delle statistiche delle squadre diventa fondamentale. Lo scalping, il dutching e tutte le altre tecniche che troverete spiegate chiaramente in questo sito internet, rappresentano gli strumenti da utilizzare al meglio per guadagnare più soldi possibili con il Betting Exchange, non dimenticando ovviamente le regole del money management. Nessuna regola infallibile, ma solo degli strumenti che vanno utilizzati con intelligenza.

Nel nostro sito internet troverete anche le guide dettagliate sui 2 bookmakers, gli unici per ora in Italia in un mercato che sta per esplodere in quanto a numero di utilizzatori, che permettono di fare oggi Betting Exchange in Italia, accanto alle scommesse tradizionali. Betfair e Betflag, di cui vi consigliamo di leggere con attenzione le nostre recensioni, possono aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi. Le iscrizioni sono gratuite e permettono di poter sfruttare i tanti bonus iniziali, ma anche successivi nel corso dei mesi, che gli stessi bookmakers offrono. Magari non lo sapevate prima, ma grazie al Betting Exchange potrete non soltanto divertirvi, ma anche risolvere diversi problemi.

Miglior sito betting exchange